Il settore Entertainment & Media sta affrontando una fase di grande sviluppo che ha messo in discussione in modo radicale tutti i suoi paradigmi. È sempre più necessario operare in maniera strutturata e l’avvento della digitalizzazione ha cambiato sia le modalità di fruizione dei prodotti da parte dei clienti sia le necessità delle aziende. Queste ultime necessitano, infatti, di nuove figure professionali specializzate, talvolta provenienti da settori non tradizionalmente connessi con questo ambito.

FLOWER&KLEIN supporta le aziende del settore Entertainment nella ricerca di figure manageriali in grado di governare il cambiamento in atto e di gestire team di lavoro pluridisciplinari, in cui le competenze pregresse siano in grado di cooperare proficuamente con l’apporto fornito da professionisti specializzati in ambiti innovativi. FLOWER&KLEIN è anche a disposizione delle aziende per aiutarle a definire al meglio i nuovi ruoli e le nuove professionalità necessarie, per permettere alle organizzazioni di conseguire i loro obiettivi e rimanere competitive nel contesto di un mercato fortemente innovativo.

Managing Consultant

 

LinkedIn

Case history

Managerializzazione e digitalizzazione di azienda del settore Editoria

Storica casa editrice italiana poi acquisita da un importante gruppo multinazionale leader a livello europeo nel campo dell’editoria professionale.

La sfida

Il cliente nel corso del suo processo di managerializzazione aveva la necessità di modificare in maniera radicale l’organizzazione aziendale, la gestione dei vari processi e, di conseguenza, le persone operanti all’interno del contesto aziendale, per allinearsi alle direttive della casa madre estera.

Parallelamente il management, consapevole delle nuove dinamiche che governano il settore, aveva avviato un processo di digitalizzazione dei servizi offerti, scelta ormai necessaria per rimanere competitivi in un mercato in rapida evoluzione.

L’intervento

Dato il particolare momento in cui si trovava l’azienda, è stato proposto un intervento che si è sviluppato in tre fasi sequenziali al fine di agire su entrambe le tematiche:

– Processo di Human Capital Advisory finalizzato all’analisi dell’organizzazione esistente, all’individuazione dei gap di managerialità rispetto a quanto richiesto da casa madre e successiva ridefinizione di alcuni processi aziendali

– Processo di sostituzione dei titolari di alcune k-positions ed inserimento di nuove figure professionali per colmare i gap di competenze manageriali e di farsi carico del processo di digitalizzazione

– Attività di Team Building sull’intero management nonché di Team e Individual Coaching su alcuni Director al fine di migliorare la comunicazione e il lavoro di squadra tra le diverse funzioni.

I risultati

L’intervento ha consentito alla società di rendere decisamente più efficace il processo di integrazione all’interno della capogruppo francese. L’inserimento di figure professionali in possesso delle competenze tecniche necessarie per affrontare la trasformazione digitale ha permesso inoltre alla società di non perdere quote di mercato; le attività di Team Building e Team Coaching hanno migliorato il clima e la collaborazione in azienda, con effetto positivo sulle performances delle singole persone e quindi dell’intera organizzazione.